Concluso il Campo Scuola dei giovani di ACR

“Andata e Ritorno. Il cammino di Giuseppe verso i suoi fratelli” è stata la tematica del campo scuola che i giovani di ACR hanno sviluppato nell’arco di quattro giornate finalizzate alla lettura e realizzazione dei loro sogni, scoprendo la figura di un uomo, Giuseppe, che proprio attraverso un sogno, ha cambiato totalmente la sua vita.
Mercoledì 27 luglio, tutti i bambini insieme all’Assistente diocesano di ACR don Emiliano Di Menza e ai responsabili : don Salvatore Giuliana, Giuseppina Zaffora, Greta Carapezza e il Presidente diocesano AC Caterina Falciglia, hanno incontrato il Vescovo, monsignor Rosario Gisana, che ha spezzato la Parola rinnovando le promesse battesimali, di quel Battesimo che è segno dell’amore di Dio per ognuno di noi.
Il Vescovo ha invitato tutti i bambini a fare tesoro della propria vita, seguendo i propri sogni e, come Giuseppe, di non avere mai paura, perché la Misericordia di Dio e i Suoi progetti per noi sono migliori di quanto si possa immaginare.
Proprio come il progetto di vita che il Signore ha riservato al Vescovo il quale, rispondendo alla domanda di un bambino su come avesse ricevuto “la Chiamata”, ha risposto dicendo : “Ho sentito, all’età di 8 anni, di provare per Gesù un amore uguale a quello che provavo per mia madre”.
A conclusione di queste giornate passate a stretto contatto con i bambini, don Emiliano ha detto che “è stata un’esperienza unica vissuta in compagnia del Signore, nostro amico del lungo viaggio della vita. Continuiamo a viaggiare con Lui verso le strade del mondo, raccontando a tutti quelli che incontriamo nel nostro cammino che Gesù non ci abbandonerà mai.”

Francesca Buccheri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: