Ha concluso la sua esistenza terrena don Felice Oliveri

Nella tarda serata di lunedì 27 marzo, ha chiuso la sua esistenza terrena don Felice Oliveri già parroco della chiesa Madre San Lorenzo e Vicario Foraneo di Aidone. Era nato a Valguarnera 68 anni fa’ ed era stato ordinato sacerdote nella chiesa Madre di Valguarnera da mons. Sebastiano Rosso il 29 giugno 1976. Diversi gli incarichi ricoperti nei suoi 40 anni di sacerdozio: vice rettore e rettore del Seminario vescovile, vicario parrocchiale di San Giacomo a Gela, vicario parrocchiale della chiesa madre e parroco di San Pietro a Enna, parroco della chiesa Madre e vicario Foraneo di Aidone, membro del Consiglio presbiterale del Collegio dei Consultori. Nel 2015 segnato dalla malattia aveva rassegnato le dimissioni da parroco. Dal marzo dello scorso anno, immobilizzato a letto aveva continuato a svolgere il suo ministero configurandosi al Cristo sofferente e offrendo le sue sofferenze per la Chiesa.

I funerali sono stati celebrati mercoledì 29 marzo  nella chiesa Madre San Lorenzo di Aidone dal vescovo e concelebrati da numerosissimi sacerdoti.

One Response to Ha concluso la sua esistenza terrena don Felice Oliveri

  1. Mario Muscara' ha detto:

    Ricordo padre Oliveri per il giornalino dal titolo QUi AIDONE che raggiungeva tantissimi lettori italiani ed esteri. Attraverso tale strumento di informazione, padre Felice Oliveri predicava il bene per tutti con gli articoli che comprendevano i fatti quotidiani con tutto ciò che si verificava ad Aidone e Piazza. Con un modesto contributo spese il giornalino teneva legati da tanto rispetto numerose persone. Padre Oliveri era un vero prete che curava le anime con tanta assistenza spirituale e pochi religiosi possiedono tali virtu. Dover ricercare il vero prete non e facile ed e difficile avere un sacerdote simile a padre Felice Oliveri. La chiesa piazzese ha perduto un vero operaio religioso per la sua bontà e operosita. Speriamo tra i giovani di poter avere dei saggi e buoni sacerdoti.
    Mario Muscara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: