Messa Crismale. Lettera del Vicario Generale

13 aprile Giovedì Santo, in Cattedrale la Messa Crismale.
La lettera ai sacerdoti del Vicario Generale

Giovedì 13 aprile alle ore 10 avrà luogo nella Cattedrale di Piazza Armerina la Celebrazione della Messa Crismale, presieduta dal vescovo mons. Rosario Gisana e, tempo permettendo, la processione introitale snoderà dalla sala magna del Museo diocesano. Ciascuno dei presbiteri porterà per se il camice e le ampolle pronte per ricevere i santi oli.
Nella celebrazione alla quale partecipano tutti i sacerdoti della diocesi il vescovo consacrerà il Sacro Crisma e benedirà gli olii dei catecumeni e degli infermi. I sacerdoti e i diaconi rinnoveranno le promesse fatte nel giorno della loro ordinazione. Alla celebrazione che avrà inizio alle ore 10 sono invitati a partecipare in maniera particolare tutti i ministri Straordinari dell’Eucarestia e i ragazzi che riceveranno la Cresima nei prossimi mesi. Al termine della Celebrazione ai sacerdoti saranno consegnati gli Atti del IV Convegno presbiterale regionale, celebrato a Cefalù sul finire del 2015. La celebrazione della Messa Crismale sarà anche l’occasione per tutta la diocesi di stringersi attorno al proprio Pastore in occasione dell’anniversario dell’ordinazione Episcopale e l’inizio del ministero Pastorale in diocesi (5 aprile 2014).

La Lettera del Vicario Generale ai Sacerdoti della diocesi

Carissimi,

l’inizio della Settimana santa ci porta alla contemplazione del sorgere della celebrazione del triduo del Mistero pasquale e ci impegna ancora più intensamente nel ministero e nell’attività pastorale.
La concelebrazione della Messa per la benedizione dei santi oli prelude immediatamente al santo triduo ed è la festa di tutto il popolo dei battezzati che nel sacramento della rinascita hanno ricevuto il dono del sacerdozio regale di Cristo.
Ecco perché in quella liturgia il Vescovo celebrava con tutti i componenti del popolo di Dio, ma principalmente con i fedeli laici e tutto il presbiterio che rinnoverà alla presenza del suo Pastore le promesse sacerdotali.
Tutti, quindi, siamo convocati per formare un solo corpo intorno al nostro Pastore e, ciascuno per la propria condizione, a gioire nel Signore per il dono del sacerdozio comune.
La celebrazione, come di consueto, avrà inizio alle ore 10.00 e, tempo permettendo, la processione introitale snoderà dalla sala magna del Museo diocesano. Ciascuno dei presbiteri porterà per se il camice e le ampolle pronte per ricevere i santi oli. Non possono essere ammessi a ricevere gli oli benedetti i laici, per alcuni abusi segnalatici. Saranno, infatti, i sacerdoti a presentarsi alla balaustra dell’altare dell’Assunta.
Ricordo infine che la colletta del venerdì santo è destinata ai Padri  francescani per la custodia dei luoghi santi.
Vi saluto nel Signore in attesa di potervi porgere i miei auguri pasquali nella celebrazione di giovedì mattina.

Piazza Armerina, 10 aprile 2017

  Il Vicario Generale
don Antonino Rivoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: