Monthly Archives: Gennaio 2018

Commento al Messaggio Comunicazioni Sociali 2018

Il Vescovo Rosario Gisana commenta il Messaggio del Santo Padre Francesco per la 52ma Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali

Tema: «La verità vi farà liberi (Gv 8,32). Fake news e giornalismo di pace». Il documento è stato presentato ai giornalisti in occasione della festa del Patrono, san Francesco di Sales, nel corso di un incontro che si è tenuto, dopo una celebrazione Eucaristica, nell’aula magna della Parrocchia san Domenico Savio a Gela.

Commento Integrale.pdf

Corso di formazione sul sacramento della Riconciliazione

Dal 19 al 23 febbraio a Carini (Centro Kolbe – Villa Belvedere)

destinatari
Il corso si rivolge agli allievi del VI anno di Teologia, ai diaconi transeunti, ai Presbiteri ordinati recentemente, ai parroci e a tutti quelli che volessero fruirne per un approfondimento.

obiettivi
Proposto dal Centro regionale per la formazione del Clero “Madre del Buon Pastore” in collaborazione con la Pontifica Facoltà Teologica di Sicilia, intende qualificare i neoordinati, e chi volesse fruirne, alla pratica del Ministero del Sacramento della Penitenza, offrendo una sintesi teologica compiuta sul senso e l’esercizio di questo sacramento nella vita della Chiesa oggi. Contribuisce alla sintesi di tutte le dimensioni formative attorno al principio della carità pastorale, come auspicato in Pastores dabo vobis, 57: «Il fine pastorale assicura alla formazione umana, spirituale e intellettuale determinati contenuti e precise caratteristiche, così come unifica e specifica l’intera formazione dei futuri sacerdoti». «La carità pastorale – leggiamo nel Sussidio sul rinnovamento del Clero Lievito di fraternità – vive dell’essere immagine autentica e rasserenante della presenza di Gesù pastore. […] Una forma peculiare di tale carità il presbitero la esercita nel ministero della Riconciliazione, dove amministra la tenerezza di Dio e ne offre sacramentalmente il perdono» (pp. 20-21). Descrivendo i tratti del ministero del presbitero, Papa Francesco usa spesso la categoria della tenerezza, quella di Dio verso l’uomo e quella che il credente è chiamato ad avere nei confronti dei fratelli.

Il corso quindi si propone di mediare tra la scienza appresa nelle diverse discipline teologiche (Teologia Morale, Teologia dei Sacramenti, Liturgia, Diritto Canonico, Teologia Spirituale), la vita dei fedeli e la preparazione del ministro all’esercizio del ministero sacramentale della riconciliazione. Una rassegna accurata delle questioni morali e canoniche accompagnerà la riflessione, allo scopo di informare il ministro circa il suo ruolo ecclesiale. Attenzione speciale viene anche dedicata alla dimensione celebrativa volta alla valorizzazione dell’aspetto relazionale della riconciliazione e dell’effetto di guarigione. Si propone di aiutare i presbiteri a dialogare col mondo e con le problematiche attuali.

metodo
Viene sviluppato secondo un modulo interdisciplinare, idoneo a valorizzare tutti gli aspetti del sacramento. In particolare si caratterizza per un’at- tenzione pedagogica che favorisca l’apprendimento della metodologia del dialogo. La sua conduzione è affidata a docenti delle Istituzioni teologiche e a validi studiosi riconosciuti per le loro qualità sacerdotali ed ecclesiali. La proposta potrà avvalersi del confronto nel gruppo, nell’elaborazione e nella soluzione di alcuni casi di coscienza.

tempi e accreditamento accademico
Ai propri iscritti la Facoltà teologica di Sicilia assegna 3 crediti ETCS. Allievi di altre Istituzioni teologiche possono richiedere un attestato e usufruire dei rispettivi crediti, secondo le consuetudini e gli ordinamenti accademici vigenti.

informazioni utili

Il corso si tiene presso il Centro Kolbe-Villa Belvedere in via Francesco Cangialosi, 203 – 90044 Carini (PA) – dalle ore 15.00 di lunedì 19 Febbraio alle ore 14.30 di venerdì 23 Febbraio 2018.
Arrivi e sistemazioni previsti per le ore 15.00 del 19 Febbraio.

Come raggiungere il Centro Kolbe: In auto: da Palermo per Punta Raisi uscita Carini, poi da Piazza Duomo per Via Manganelli e Via Montelepre al Km 3. Il costo del soggiorno (€ 200,00) comprende la sistemazione in camere singole, i pasti e tutto quanto espresso nel programma. Si può versare la quota con un bonifico intestato a Regione Ecclesiastica Sicilia – Corso Calatafimi, 1043 – 90131 PALERMO – IBAN IT94X0100504605000000002775, specificando nella causale: “Acconto per il corso di formazione sul sacramento della Riconciliazione”.
Si raccomanda di portare con sé il camice e la stola per l’Eucaristia, la Liturgia delle Ore e la Sacra Scrittura. È necessario prenotarsi entro il 4 febbraio 2018 inviando i propri dati all’indirizzo: centromadrebuonpastore@chiesedisicilia.org

Programma

Scheda di rilevamento catechesi

Disponibile  la Scheda di Rilevamento (doc) circa la catechesi in Diocesi. Il modulo compilato può essere restituito entro il 28 febbraio 2018 via mail o in forma cartacea al Vicario Generale: vicariogenerale@diocesiarmerina.it.

Modulo formativo per Vice presidenti Adulti, Responsabili ACR ed equipe diocesane

Modulo Formativo del 24 e 25 febbraio: “L’Azione Cattolica in uscita – il protagonismo di Adulti e Ragazzi”

La delegazione regionale di AC ha organizzato un modulo formativo per adulti ed educatori Acr  al quale vi chiedo di partecipare approfittando del fatto che si svolgerà a Pergusa quindi nella nostra diocesi. Sarà occasione propizia per recuperare il momento formativo che abbiamo rinviato all’inizio di gennaio e sopratutto ci permetterà di confrontarci con i nostri amici delle diocesi vicine.

Abbiamo intrapreso già il nostro cammino insieme, abbiamo vissuto Consigli regionali comunitari e momenti di settore e articolazione, adesso vogliamo investire due giorni per la nostra formazione. Inoltre invitiamo anche i membri delle équipe, dando così la possibilità, a chi fattivamente collabora con noi e rende possibili i percorsi diocesani, di sentire la bellezza dell’Associazione con un respiro più ampio, accostandosi ad un’esperienza regionale.

Il week end sarà vissuto insieme nei momenti conviviali, ma separatamente sugli argomenti formativi.

In ACR sarà presente il Responsabile Nazionale Luca Marcelli Melina, Gino e don Sebastiano – Roberta, Giuseppe e don Marco

Note tecniche

Inizio lavori sabato 24 febbraio alle ore 16.30;

Fine lavori domenica 25 febbraio dopo pranzo;

Sede dell’incontro Hotel Riviera di Pergusa;

Quota di partecipazione 55,00 € in camera doppia o tripla, 65,00 € in singola;

Quota di iscrizione metà quota di partecipazione globale della diocesi;

Inviare le adesioni per email entro domenica 21 gennaio 2018; Inviare entro lunedì 29 gennaio copia del bonifico del versamento della Quota di iscrizione. Riferimenti per il bonifico: IBAN:   IT 76 Q 05036 84450 CC0141136663 – Azione Cattolica Italiana Delegazione regionale della Sicilia – Causale: Nome diocesi – Pergusa febbraio 2018

Alla prenotazione acconto del 50% che in casa di disdetta viene perso. Dopo il ricevimento delle prenotazioni provenienti dalle diocesi se ci saranno posti disponibili entro il 5 febbraio saranno comunicati in modo da poterli assegnare sino al completamento dei posti disponibili.

Il nostro indirizzo email: azionecattolicasicilia@virgilio.it – Il nostro sito: azionecattolicasicilia.it

Raccolte della giornata missionaria mondiale 2017 e della giornata per l’infanzia missionaria 2018

Nuove coordinate bancarie della Fondazione Missio a Banca Etica

A scadenza dell’Esercizio finanziario 2017 (1 gennaio-31 dicembre), la Direzione Nazionale delle Pontificie Opere Missionarie dà nuove Indicazioni ai direttori dei Centri Missionari Diocesani per l’invio delle offerte destinate alle missioni. Le offerte raccolte durante il 2017 devono essere inviate alla Direzione Nazionale entro il 31.01.2018 (le somme che arriveranno dopo tale data saranno attribuite all’esercizio successivo) tramite il Nuovo IBAN: IT 03 N 05018 03200 000011155116 del Conto corrente bancario intestato a Missio Pontificie Opere Missionarie presso Banca Etica; o anche tramite il Conto corrente postale n. 63062855 intestato a Missio Pontificie Opere Missionarie con causale Giornata missionaria mondiale 2017 o Giornata missioraria per l’infanzia 2018 (i tempi di accreditamento sono sensibilmente più lunghi rispetto al bonifico bancario). A versamento effettuato si consiglia di inviare la copia della ricevuta del bonifico o del conto corrente postale, alla fondazione Missio via fax (06 66410314) e al proprio centro missionario diocesano in curia vescovile per la registrazione. Per eventuali chiarimenti rivolgersi al nostro ufficio diocesano per la cooperazione missionaria o scrivere a missioni@chiesacattolica.it . Si prega di non inserire assegni o valori nella corrispondenza ordinaria. Eseguendo un bonifico, si deve dedicare una particolare attenzione all’indicazione del nuovo IBAN della Banca Etica, indicato in tutti i prospetti, sia cartacei che quelli che allego.

NUOVE COORDINATE BANCARIE (BANCA ETICA) IBAN

IT 03 N 05018 03200 000011155116

Per altre Informazioni si consiglia di contattare il nostro ufficio diocesano per la cooperazione missionaria o chiamare direttamente a: Amministrazione della fondazione MISSIO al tel. 06 66502628 – 066650261, negli orari di apertura al pubblico: il Lunedì e Giovedì dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 14.30–17.00; il Venerdì dalle 8.30 alle 13.00. E-mail: amministrazione@missioitalia.it.

Tshijanu Moise

Direttore ufficio diocesano per la cooperazione missionaria fra le Chiese

Festa del Verbum Domini nei Vicariati

La Parola di Dio al Centro

In occasione della festa del “Verbum Domini” che sarà celebrata in ogni Vicariato e che darà avvio alla pratica della Lectio Divina, l’ufficio Liturgico Diocesano ha approntato due sussidi.
Il primo sussidio riguarda la Celebrazione della festa del Verbum Domini che in ogni Vicariato sarà presieduta dal Vescovo e che vedrà anche una Missione Popolare durante lo svolgimento di tale Celebrazione.
Il secondo sussidio invece riporta delle note per il “discepolo in missione”

CELEBRAZIONE-DEL-VERBUM-DOMINI.doc Piccolo-manuale-del-discepolo-in-missione.doc
Translate »