Monthly Archives: Gennaio 2019

Diocesi: Giornata per la Vita Consacrata

A Pietraperzia la festa della “Candelora”

Sarà Pietraperzia la città che ospiterà quest’anno la Giornata della Vita consacrata che si celebra il 2 febbraio nella festa della Presentazione del Signore, detta Candelora. Nella circostanza il Delegato per la Vita consacrata P. Massimiliano Di Pasquale ha organizzato, unitamente alla Cism e all’Usmi, il raduno di tutti i religiosi e delle religiose della diocesi. L’appuntamento è per le ore 16 presso la Chiesa del Rosario in piazza Matteotti. Dopo la benedizione delle candele i partecipanti si porteranno in processione nella vicina Chiesa Madre dove il vescovo mons. Gisana presiederà la Concelebrazione eucaristica nel corso della quale saranno rinnovati i voti religiosi.
Sempre in calo nella diocesi piazzese la presenza delle suore, mentre quella dei religiosi si mantiene costante, anche se l’età media è in aumento. Attualmente sono presenti nove case religiose maschili di sette Congregazioni diverse, e diciotto case femminili di dodici Congregazioni. Presente anche l’Ordo Virginum composto da quattro membri e undici Istituti secolari con circa sessanta consacrate.

Giornata di preghiera e solidarietà per le popolazioni terremotate

Una colletta domenica 3 febbraio in tutte le parrocchie della Diocesi

Domenica 3 febbraio anche la diocesi di Piazza Armerina, così come tutte le diocesi di Sicilia, celebra la giornata di preghiera e di solidarietà in favore delle popolazioni delle diocesi di Acireale e Catania colpite dal terremoto del 26 dicembre. La giornata è stata indetta dai Vescovi di Sicilia nel corso dell’ultima Conferenza Episcopale Siciliana per raccogliere contributi per aiutare la riparazione dei danni subiti.
Le offerte raccolte, potranno essere consegnate in occasione del ritiro mensile dei sacerdoti il prossimo 8 febbraio a Montagna Gebbia oppure al Vicario Generale o all’Economo diocesano.

17° Anniversario della morte di mons. Vincenzo Cirrincione

Una Messa in Cattedrale il 12 febbraio

Martedì 12 febbraio, alle ore 19 nella Basilica Cattedrale presieduta dal vescovo mons. Rosario Gisana avrà luogo una celebrazione Eucaristica in occasione del 17° anniversario della morte di mons. Vincenzo Cirrincione IX vescovo della diocesi di Piazza Armerina. Alla celebrazione sono invitati a partecipare tutti i sacerdoti e la comunità diocesana. Mons. Cirrincione fu vescovo di Piazza Armerina dall’8 marzo 1986 al 12 febbraio 2002 quando morì improvvisamente.

Incontro di formazione per i catechisti con il Consiglio Sinodale

Continuano gli incontri di riflessione e confronto Sinodale, attorno al tema dell’Iniziazione Cristiana, che in quest’anno Pastorale stanno vedendo i Consigli Presbiterale, Pastorale e Diaconale riflettere insieme al Vescovo, sul tema, per giungere ad una riflessione condivisa. Per il mese di febbraio l’incontro è programmato per giovedì 7 alle ore 19 nel salone della Caritas diocesana (salita Sant’Anna) a Piazza Armerina e sarà guidato dal diacono Giovanni Garufi, docente all’Istituto Teologico San Tommaso di Messina che terrà una relazione “Insieme verso una catechesi esperienziale in stile catecumenale”. A questo incontro il vescovo invita a partecipare tutti i catechisti della diocesi. L’indomani nel corso del ritiro mensile del clero a Montagna Gebbia alle ore 10 la stessa riflessione sarà proposta ai membri del Consiglio Presbiterale e a tutti i sacerdoti della diocesi.

ACR – Festa diocesana della PACE

È Pietraperzia, quest’anno, la città scelta per ospitare la festa della Pace dell’Azione cattolica dei Ragazzi. Si svolgerà domenica 27 gennaio l’annuale festa che in questo 2019 ha per tema “La pace è servita”. Tutto avrà inizio alle 9.30 con il momento dell’accoglienza presso l’Istituto“Vincenzo Guarnaccia”, di viale Marconi e la preghiera comunitaria. Seguià un momento ludico e alle 11 avrà inizio la “ “Marcia della Pace” verso la Chiesa Madre”. In piazza V. Emanuele i ragazzi incontreranno il Sindaco Antonio Bevilacqua per la consegna del “Messaggio della Pace” e quindi il proseguio verso la chiesa Madre dove il vescovo mons. Rosario Gisana, celebrerà la Messa.
Il pranzo a sacco sarà consumato presso i locali dell’Istituto “Vincenzo Guarnaccia” dove nel pomeriggio avranno luogo momenti di animazione, riflessione e giochi.

Translate »