Monthly Archives: Giugno 2020

Omelia ordinazione presbiterale di don Nunzio Samà

Per la prima volta nella sua storia, la parrocchia San Sebastiano a Gela ha ospitato un’ordinazione presbiterale. In occasione della festa del seminario diocesano di Piazza Armerina, il 19 giugno Solennità del Sacro Cuore di Gesù, il vescovo mons. Rosario Gisana ha infatti ordinato sacerdote il diacono don Nunzio Samà, 44 anni. Nato nel ’75  don Nunzio è entrato in Seminario nel 2002, interrompe la sua esperienza e si trasferisce a Roma – dove studia presso la Pontificia Università Lateranense –. Rientrato in diocesi chiede di essere ammesso nel Seminario diocesano nel 2016. Consegue il baccellierato in Sacra Teologia a Palermo e il 9 agosto dello scorso anno viene ordinato diacono. “Don Nunzio – ha continuato – ha avvertito nuovamente la richiesta alta dell’Amore: dare la vita nella declinazione ordinaria dei giorni, accettando il gioco liberante della logica del Vangelo e della fraternità in Cristo”. “La fede di un presbitero è un atto che impegna tutta la vita, dentro una serie di conflittualità che lo obbligano quotidianamente a lasciare qualcosa per il Signore, a spogliarsi per lui nella forma kenotica del servo del Signore”, ha detto il mons. Gisana durante la sua omelia.

  Omelia-ordinazione-prestiberale-Sama-.pdf

 

Omelia per l’Ordinazione presbiterale di don Samuel Giuseppe La Delfa

Sabato 13 aprile nella chiesa Madre di Valguarnera, il vescovo, mons. Rosario Gisana ha ordinato presbitero don Samuel Giuseppe La Delfa. Don Samuel, 27 anni è originario di Valguarnera e proviene  dalla parrocchia chiesa Madre.
Il Vescovo ha pronunciato la seguente omelia Omelia-ordinazione-presbiterale-La-Delfa.pdf

Prematura la ripresa delle processioni

Una comunicazione del Ministero dell’Interno alla CEI ha allentato le restrizioni rigide riguardanti talune devozioni popolari, che toccano la sensibilità di fede della nostra gente. Nell’accogliere favorevolmente tali aperture, i Vescovi siciliani ritengono prematura la ripresa delle processioni, consapevoli che il fervore religioso dei fedeli e il loro attaccamento alla Beata Vergine e ai Santi non facilitano l’attuazione puntuale delle disposizioni di contenimento del contagio. Dispiace, peraltro, che la ristrettezza dei tempi non rende possibile neanche l’omaggio pubblico alla Santissima Eucaristia nella solennità del Corpo e Sangue del Signore.

Sperando che presto si possa tornare a venerare la Madonna e i Santi secondo le tradizioni tipiche di ogni Chiesa locale, i Vescovi affidano alla loro intercessione l’amata terra di Sicilia, affinché sia presto definitivamente liberata dalla terribile pandemia.

I Vescovi di Sicilia

Deceduto don Aldo Contrafatto. I funerali mercoledì nella sua Parrocchia

Questa mattina intorno alle ore 8, ha chiuso la sua esistenza terrena, don Aldo Contrafatto, parroco di Maria Ausiliatrice e San Giovanni Bosco in Butera cittadina della quale era anche Vicario Foraneo. Nella serata di sabato era stato colto da un malore e trasportato in ospedale a Gela dove era stato ricoverato in terapia intensiva.
Don Aldo, 73 anni era prossimo a festeggiare il Giubileo sacerdotale; era stato, infatti ordinato da mons. Antonino Catarella l’8 agosto del 1970.
I funerali saranno celebrati dal Vescovo mons. Rosario Gisana, mercoledì 10 giugno alle ore 10 nella sua Parrocchia

Lettera dei Vescovi per la Giornata Sacerdotale Mariana 2020

Lettera dei vescovi di Sicilia ai prebiteri delle Diocesi in occasione della Giornata Sacerdotale Mariana. Prevista a Siracusa nel Santuario della Madonna delle Lacrime martedì 9 giugno.

  Lettera-ai-presbiteri-di-Sicilia.docx

L’omelia della Messa Crismale

Sabato 30 aprile, vigilia di Pentecoste nella Cattedrale il Vescovo, mons. Rosario Gisana ha presieduto la Messa Crismale. L’emergenza sanitaria che aveva sospeso tutte le manifestazioni comprese le celebrazioni religiose, non aveva permesso di celebrare la Messa Crismale per la benedizione degli oli, nella data che per quest’anno era stata fissata per il 2 aprile sera (anziché il giovedì Santo) per permettere la più ampia partecipazione di fedeli.
Il Vescovo ha pronunciato la seguente omelia Omelia-messa-crismale-2020.pdf

Translate »