Monthly Archives: Agosto 2021

Nei Poveri è custodito il Vangelo

Nei giorni 27 e 28  agosto presso il Seminario Estivo di Montagna Gebbia, ha avuto luogo sotto la presidenza del Vescovo mons. Rosario Gisana, il Consiglio Sinodale, durante il quale il Vescovo ha presentato per la discussione e le proposte la bozza del Piano Pastorale per il prossimo triennio 2021 – 2024 dal tema “Nei Poveri è custodito il Vangelo” Piano-Pastorale-Diocesano-2021-2024.pdf

Oggi i funerali di don Liborio Tambè

Si svolgeranno oggi pomeriggio alle 15.30 nella Basilica Cattedrale i funerali di don Liborio Tambè. Don Liborio, 94 anni è deceduto ieri mattina a causa del Covid. Sacerdote da 72 anni era originario di Barrafranca, dove ha vissuto fin dal 1958 il suo ministero sacerdotale nella parrocchia Itria. I funerali si celebrano a Piazza Armerina a causa del regolamento del Comune di Barrafranca che non permette le esequie dei morti per Covid in chiesa.

 

 

Esercizi di Fraternità presbiterale: tre giorni attorno alla Madonna

I sacerdoti di Sicilia per tre giorni insieme per fare “Esercizi di fraternità presbiterale”. Si svolgerà dal 1 al 3 settembre a Siracusa l’appuntamento organizzato dalla Commissione presbiterale siciliana (Cps). Un’occasione per essere, come suggerisce il tema dell’appuntamento, “Assidui … nell’unione fraterna“.

Destinatari dell’appuntamento sono i presbiteri e i religiosi delle Chiese di Sicilia e, in modo particolare, i membri dei Consigli presbiterali.

I tre giorni impreziosiscono la 29° Giornata sacerdotale mariana, pensata quest’anno con questa formula nuova che favorisca l’unità del clero nell’incontrarsi, nel lodare, nel pregare e nel ringraziare. Saremo insieme – dice don Giuseppe Argento, segretario della Cpsa chiedere luce nuova per il futuro che si presenta davanti a noi. Se la sfida che attende i presbiteri di Sicilia è l’esperienza dello stare insieme  e vivere in comunità sacerdotale, la carta vincente – continua il segretario – è la testimonianza che rende visibile il Vangelo: il presbiterio è una grande famiglia nella quale vivere insieme, programmare insieme, pregare insieme e insieme sperare“.

Siracusa era la sede eletta per la Giornata sacerdotale mariana già lo scorso anno, quando il Covid-19 non ha permesso lo svolgimento in presenza dell’annuale evento. Quest’anno il ritrovarsi proprio al Santuario della Madonna delle Lacrime ha una valenza ancora più particolare. Così ancora don Giuseppe Argento: “Uniremo la fatica dei presbiteri e dei fedeli tutti alle lacrime di Maria e renderemo grazie al Signore per quanto ha operato in questo tempo di pandemia e con Maria canteremo il nostro Magnificat“.

Nel programma della Cps, i tre giorni prevedono spunti di riflessione e momenti di preghiera con esperti e testimoni di grande spessore. Dopo l’ascolto degli interventi e delle esperienze di fraternità ad essi connessi, ci si dividerà in gruppi di lavoro operativi all’interno dei quali saranno formulate propositiones. “L’auspicio – si legge nel depliant della Cps – è che si prenda sempre più coscienza della vocazione alla fraternità e si incrementino esperienze di fraternità presbiterali nelle nostre Chiese di Sicilia“.
Per iscriversi e partecipare, occorre compilare l’apposito format direttamente online oppure utilizzare la Scheda di iscrizione alla CPS che deve essere inviata all’indirizzo email: segreteriapastorale@chiesedisicilia.org.

Locandina e programma

Translate »