Esercizi di Fraternità presbiterale: tre giorni attorno alla Madonna

I sacerdoti di Sicilia per tre giorni insieme per fare “Esercizi di fraternità presbiterale”. Si svolgerà dal 1 al 3 settembre a Siracusa l’appuntamento organizzato dalla Commissione presbiterale siciliana (Cps). Un’occasione per essere, come suggerisce il tema dell’appuntamento, “Assidui … nell’unione fraterna“.

Destinatari dell’appuntamento sono i presbiteri e i religiosi delle Chiese di Sicilia e, in modo particolare, i membri dei Consigli presbiterali.

I tre giorni impreziosiscono la 29° Giornata sacerdotale mariana, pensata quest’anno con questa formula nuova che favorisca l’unità del clero nell’incontrarsi, nel lodare, nel pregare e nel ringraziare. Saremo insieme – dice don Giuseppe Argento, segretario della Cpsa chiedere luce nuova per il futuro che si presenta davanti a noi. Se la sfida che attende i presbiteri di Sicilia è l’esperienza dello stare insieme  e vivere in comunità sacerdotale, la carta vincente – continua il segretario – è la testimonianza che rende visibile il Vangelo: il presbiterio è una grande famiglia nella quale vivere insieme, programmare insieme, pregare insieme e insieme sperare“.

Siracusa era la sede eletta per la Giornata sacerdotale mariana già lo scorso anno, quando il Covid-19 non ha permesso lo svolgimento in presenza dell’annuale evento. Quest’anno il ritrovarsi proprio al Santuario della Madonna delle Lacrime ha una valenza ancora più particolare. Così ancora don Giuseppe Argento: “Uniremo la fatica dei presbiteri e dei fedeli tutti alle lacrime di Maria e renderemo grazie al Signore per quanto ha operato in questo tempo di pandemia e con Maria canteremo il nostro Magnificat“.

Nel programma della Cps, i tre giorni prevedono spunti di riflessione e momenti di preghiera con esperti e testimoni di grande spessore. Dopo l’ascolto degli interventi e delle esperienze di fraternità ad essi connessi, ci si dividerà in gruppi di lavoro operativi all’interno dei quali saranno formulate propositiones. “L’auspicio – si legge nel depliant della Cps – è che si prenda sempre più coscienza della vocazione alla fraternità e si incrementino esperienze di fraternità presbiterali nelle nostre Chiese di Sicilia“.
Per iscriversi e partecipare, occorre compilare l’apposito format direttamente online oppure utilizzare la Scheda di iscrizione alla CPS che deve essere inviata all’indirizzo email: segreteriapastorale@chiesedisicilia.org.

Locandina e programma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: