Consiglio Affari Economici

Presidente S.E. Rev.ma Mons. Rosario Gisana

Componenti del Consiglio Diocesano per gli Affari Economici

– Rag. Battiato Amedeo
Mons. Bongiovanni Giovanni
– Sac. Lo Presti Angelo
Sac. Giuliana Giuseppe Salvatore
Avv. Maugeri Salvatore
Sac. Paci Giuseppe
Rag. Sciascia Orazio
Dott. Scichilone Emanuele
Diacono Spampinato Cosimo Francesco
Dott. Tambè Alessandro
Mons. Zagarella Salvatore

Il Consiglio per gli Affari Economici è l’organo di partecipazione dei fedeli nella gestione economica della vita diocesana, per mezzo di persone «veramente esperte in economia e nel diritto civile ed eminenti per integrità» (Can. 492,1). Il Consiglio per gli Affari Economici, presieduto dallo stesso Vescovo diocesano o da un suo delegato, è composto da almeno tre fedeli nominati dal Vescovo.
Spetta al Consiglio per gli Affari Economici predisporre ogni anno, secondo le indicazioni del Vescovo, il bilancio preventivo delle questue e delle elargizioni per l’anno seguente in riferimento alla gestione generale della diocesi ed approvare, alla fine dell’anno, il bilancio delle entrate e delle uscite (can. 493).

Translate »